QUIZ E FATTI

Mostra tutti i fatti - Mostra un fatto a caso - Partecipa al quiz sul torneo

Longevità

Due sono i giocatori simbolo di longevitą sul campo de LaChapelle:

  • Mantelli Claudio é l'unico giocatore ad aver vinto il torneo in 4 diversi decadi, nei 10+, 20+, 30+ e 40+
  • Persico Emanuele é l'unico ad aver giocato in 4 differenti decadi della propria vita: 10+, 20+, 30+ e 40+ con al momento una semifinale in ogni decade fino ai 30.
  • Altri giocatori che hanno giocato almeno una volta in tre decadi della propria vita sono:

  • Apostolo Adolfo: ha giocato nei 40+, 50+, 60+, con 1 semi nei 40+ e 50+, ma solo 1 quarto nei 60+
  • Tassi Emanuele: ha giocato nei 10+, 20+, 30+ con 1 finale in ogni decade
  • Gambino Giuseppe: ha giocato nei 40+, 50+ e 60+ con 1 semi nei 50, mentre nelle altre decadi non ha mai passato i quarti
  • Milani Angelo: ha giocato nei 40+, 50+ e 60+
  • Fusé Giancarlo: pur giocando solo 12 partecipazioni consecutive, é riuscito a farlo giusto a cavallo di 3 decadi, 40+, 50+ e 60+
  • Nobili Enzo: 30+, 40+ e 50+, ai quarti in ogni decade
  • Cartolaro Franco. ha giocato nei 40+, 50+ e 60+, con una semi nei 40+ e 50+, ma purtroppo 1 sola partecipazione con eliminazione nel girone nei 60+
  • Capriolo Marco: 10+, 20+ e 30+, almeno una semi in ogni decade; nei 10+ e nei 20+ ha varie finali e vittorie
  • Rena Riccardo: 40+, 50+ e 60+, almeno un quarto in ogni decade
  • Apostolo Romina: una partecipazione in extremis nei 20+, ottenendo così la tripletta 10+, 20+, 30+; purtroppo nei 20+ é uscita nel girone
  • Tamagnone Liana: 40+ ,50+ e 60+, almeno un quarto in ogni decade
  • Rivera Fabrizio: solo 6 partecipazioni ma in 3 decadi
  • Paroletti Andrea: solo 4 partecipazioni ma in 3 decadi, 20+, 30+ e 40+
  • Numeri 1

    Fino al 1994 i numeri 1 de La Chapelle erano sempre stati over 30 (il più giovane De Vincentiis Alessandro 34 anni nel 1988.
    Dal 2005 al 2013 solo 2 volte é capitato che il numero 1 avesse più di 25 anni: Tassi Emanuele nel 2005 e Figari Gianenrico nel 2007

    Tabù e imbattibilità

    Fra tutti coloro che hanno disputato almeno una finale, Giorcelli Silvano é quello ad averne giocate di più (4) senza mai riuscire ad alzare il trofeo
    Fra tutti i semifinalisti il record é condiviso da Persico Emanuele e Fracassi Massimo che ne hanno disputate 5 senza mai riuscire ad accedere all'ultimo turno
    Fra tutti i qualificati ai quarti, le semifinali rimangono un tabù soprattutto per Paroletti Silvia che ha superato 5 volte il girone eliminatorio senza mai riuscire ad andare oltre

    Una volta raggiunta la finale, invece, Beccuti Andrea non ne ha mai persa una su 3 disputate
    In semifinale il record di imbattibilità spetta a Nobili Silvia, mentre Capriolo Marco ha disputato 7 quarti di finale senza mai perderne uno

    Sorteggi finali

    Nel doppio giallo il sorteggio delle coppie ha sempre una certa rilevanza. Il discorso vale a maggior ragione per la finale, dove capita spesso che insieme a 3 giocatori forti si aggiunga una sorpresa.
    Vediamo qual é la distribuzione degli accoppiamenti, valutando, per ogni giocatore che abbia raggiunto almeno 3 finali, quante volte é stato estratto a sorte con il compagno più forte, quante con la scelta intermedia e quante con il più debole del lotto.
    Ovviamente le probabilità dovrebbero essere pari al 33% per ogunno dei 3 casi. I giocatori sono ordinati per fortuna, pesando i casi migliore, medio e peggiore con pesi rispettivamente di 2,1 e 0

    GiocatoreMigliore%Medio%Peggiore%Fortuna
    Zuccadelli Marco4100%00%00%2,00
    Ponti Marco675%225%00%1,75
    Giacometti Franco267%133%00%1,67
    Beccuti Andrea267%00%133%1,34
    De Vincentiis Alessandro250%125%125%1,25
    Fusé Matteo240%240%120%1,20
    Picco Stefano125%375%050%1,20
    Figari Gianenrico350%00%350%1,00
    Nobili Silvia240%120%240%1,00
    Barberis Maurizio00%3100%00%1,00
    Mantelli Claudio218%655%327%0,91
    Tassi Emanuele117%233%350%0,67
    Fracassi Federico133%00%267%0,66
    Giorcelli Silvano125%00%375%0,50
    Tassi Giorgio00%250%250%0,50

    Persistenza

    Undici sono i giocatori simbolo di persistenza, che sono riusciti a superare infortuni, impegni e avversità e mettere in fila almeno 10 partecipazioni al torneo

    Mantelli Claudio non ha mai saltato un'edizione, quindi le sue 28 partecipazioni sono tutte consecutive

    Apostolo Adolfo dal 1988 al 2001 ha messo in fila 14 tornei consecutivi

    Persico Emanuele ha preso parte alle prime 10 edizioni e dal 2005 ha un'altra serie aperta di 13 partecipazioni

    Milani Angelo ha onorato ininterrotamente il torneo fino al 1997, come Persico

    Olivetti Ena manca dal 2001, ma é stata sempre presente dal 1988 al 1998

    Ferroni Roberto é un altro dei fedelissimi dagli esordi al 1997

    Fusé Giancarlo ha 12 partecipazioni, tutte consecutive nei primi 12 anni di doppio giallo

    Bongioannini Mario ha organizzato e giocato ininterrottamente dal 1999 al 2009

    Nobili Silvia ha una serie aperta dal 2003, iniziata e per ora terminata da una vittoria

    Beccuti Andrea ha messo in fila 10 edizioni dal 2002, culminate con le 3 vittorie e l'imbattibilitą nel 2009, 2010 e 2011

    Paroletti Silvia ha proceduto di pari passo con Nobili Silvia nelle partecpazioni dal 2003 al 2012

    Occhiena Riccardo ha giocato ininterrotamente dal suo esordio nel 2007

    Esordi

    12 sono i giocatori che sono riusciti a vincere all'esordio: oltre a Risottino Gianni e Volpe Osvaldo nella prima edizione del 1987, hanno trionfato alla prima partecipazione

    Mantelli Roberto nel 1991
    Gabbiani Davide nel 1992
    Bozzalla Tomaso nel 1994
    Casale Davide nel 1995
    Giacometti Franco nel 1995
    Patania Domenico nel 2000
    Odisio Mauro nel 2001
    Figari Gianenrico nel 2002
    Barberis Maurizio nel 2013
    Mastragostino Andrea nel 2016

    Volpe Osvaldo é anche l'unico ad avere vinto in tutte le edizioni (1987 e 1993) in cui ha partecipato (non considerando chi ha partecipato una volta sola)